Novella Atene o piccolo borgo? Forme del conservatorismo:cultura, politica e protagonisti del Sannio dall’Unità alla Repubblica

Gisondi Antonio

15.00

15.00

COD: 9788868666194 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Novella Atene o piccolo borgo? indaga il conservatorismo che ha segnato la vita della provincia di Benevento, “costruita” nel moto risorgimentale del 1860 accorpando territori disomogenei per geografia e storia.
Quanto hanno inciso i miti o caratteri originari dell’antica nazione sannitica e dell’enclave pontificia nella dialettica con la nuova patria-nazione italiana? Tra persistenza del mito e divenire storico?
Si affermano due forme opposte di conservatorismo, socio-politico ed etico-sociale: la prima avversa ogni mutamento, perciò contrasta il fascismo, lo fagocita come post-fascismo monarchico, antidemocratico, emargina il liberalismo nuovo di Croce e quello riformatore settentrionale. La seconda è antifascista, cattolico-democratica, repubblicana, attenta al mutamento, disciplinato, però, dall’etica religiosa di Stato e dal nuovo imperio spirituale di Roma.
Un mutamento è realizzato dall’emigrazione di circa 300.000 sanniti in 150 anni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Novella Atene o piccolo borgo? Forme del conservatorismo:cultura, politica e protagonisti del Sannio dall’Unità alla Repubblica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *