L’altro Radicale

Rippa Giuseppe

10.00

10.00

COD: 9788868664510 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Partendo dalle ragioni dell’“alterità” del partito fondato da Marco Pannella, Giuseppe Rippa riflette sull’eclisse attuale dei radicali nello scenario italiano dopo la morte del leader nel 2016.
È l’occasione per raccontare la propria esperienza politica dagli esordi nella Napoli degli anni Settanta alla situazione attuale, che a due anni dalle elezioni presidenziali negli Stati Uniti registra una svolta epocale dai contorni ancora indefiniti.
Attraverso la carrellata di incontri ed eventi emerge con nitidezza l’analisi politica del direttore di «Quaderni Radicali» e «Agenzia Radicale», contraddistinta dal complesso rapporto con Pannella – a un tempo dialettico ma sempre improntato a lealtà – e dalla determinazione a concepire l’impegno civile come una ragione di vita irrinunciabile.
In tempi nei quali sembra allontanarsi la prospettiva di modernità affacciatasi col movimento dei diritti civili, mentre i media mettono al centro dell’attenzione lo scontro tra populisti-sovranisti ed establishment più o meno omologati alla lettura imposta dall’élite miliardaria della rivoluzione digitale e globalista, Giuseppe Rippa reagisce al gattopardismo di corporazioni e gruppi di potere mantenendo saldi i valori della cultura laica, liberale e libertaria

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’altro Radicale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *