«LA CIVILTÀ CATTOLICA» E LA CRITICA DELLA MODERNITÀ (1850-1861)

Di Giannatale Fabio

20.00

20.00

COD: 9788868669508 Categorie: , Tag:
Loading...

Descrizione

Il 6 aprile del 1850 usci a Napoli il primo numero della “Civiltà Cattolica”, l’organo ufficiale della Compagnia di Gesù, che fin dalla sua fondazione esercito un’influenza notevole nel dibattito religioso e politico italiano. Il presente volume si propone di ricostruire i tratti salienti della polemica aspra e costante che la rivista, dalla sua fondazione fino all’Unità, dispiegò contro quella “Rivoluzione italiana” che dopo la fallimentare esperienza quarantottesca stava nuovamente tessendo le proprie fila minacciando, in maniera sempre più incalzante, il Principato civile dei pontefici.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “«LA CIVILTÀ CATTOLICA» E LA CRITICA DELLA MODERNITÀ (1850-1861)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *