In Lucania. “Ho lasciato il mio cuor tra Sciàura e Maglia”

Ramagli Niccolò

25.00

25.00

COD: 9788868667412 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Col titolo “IN LUCANIA” sono state riunite per una necessaria ristampa le quattro raccolte di poesie di Niccolò Ramagli, ormai esaurite: Fonte Romita, del 1964; Il Fiore e la Morte, del 1957; Lucania, vol. I: Canti del Maglia, del 1964; e Lucania, vol. II: Canti Grumentini, del 1965. Tutte queste raccolte sono infatti ispirate al grande amore dell’autore per la Lucania, e specialmente
per la Val d’Agri, che in quegli anni non era ancora stata colpita dall’inquinamento, ma era anzi una straordinaria risorsa ambientale per il suo patrimonio agricolo e boschivo, per la ricchezza dei vigneti verdeggianti lungo le pendici del monte di Viggiano, per l’abbondanza di fresche acque delle sue fonti e degli amati fiumi Sciàura e Maglia confluenti nell’Agri. Seppure diversa può apparire l’ispirazione de “Il Fiore e la Morte”, incentrata sul sentimento tristissimo della perdita del secondogenito Pinuccio, morto alla tenera età di due anni e quattro mesi, tuttavia anche le prime poesie di quella raccolta, dedicate, prima di quell’evento, ai primi figli bambini, sono ambientate, nel desiderio del poeta.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “In Lucania. “Ho lasciato il mio cuor tra Sciàura e Maglia””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *