Fisica e metafisica della luce in Leibniz

Cirino Raffaele

12.00

12.00

COD: 9788868663445 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Per tutto l’arco del XVII secolo l’ottica, e, più in generale, la scienza della visione, compresa l’anatomia dell’occhio, sono state oggetto di indagine dei maggiori scienziati del periodo: astronomi, fisici, matematici, filosofi e medici. Tra i tanti interessi speculativi perseguiti da Leibniz, l’analisi della propagazione della luce e degli strumenti ottici
ad essa connessi risulta centrale per il suo intero sistema filosofico.
Scopo del presente lavoro è il tentativo di riconsiderare, attraverso alcune sue opere di ottica e, soprattutto, mediante rapporti epistolari e personali con eminenti pensatori dell’epoca, diversi aspetti della sua metafisica monadologica sulla base di una essenziale ed indispensabile speculazione sulla rifrazione ottica del raggio luminoso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fisica e metafisica della luce in Leibniz”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *