Esposito Angelina (Una storia popolare)

Romano Giosuè

14.00

14.00

COD: 9788868667689 Categorie: , Tag:
Loading...

Descrizione

Romanzo in versi:

Esposito Angelina
teneva ll’uocchie verdi
colore acquamarina.
’A ncuntravo a matina,
piglianno ’o tram ’e sei pe’ Margellina,
quanno ero praticante di barbiere.
Essa scenneva a Chiaja:
faceva ’a bambinaia
’e ffiglie ’e nu ngignere.
Era appena uscita dall’adolescenza
’a primma vota ch’ ’a vedette;
parlavo cu n amico,
quanno d’areto ’o vico
veco spuntà nu vestitiello a fiori,
curnice e quadro: duje capolavori!

1 recensione per Esposito Angelina (Una storia popolare)

  1. Sergio Festa

    Una dolce storia d’amore tra popolani che si sviluppa sullo sfondo di una Napoli verace, nei decenni a cavallo della seconda guerra mondiale, e si intreccia con fatti e personaggi reali, narrata in versi, in un’efficace, ma forse non sempre precisa nella grafia, lingua napoletana che diventa italiano quando vengono espressi concetti e riflessioni più profonde.
    Il risultato è un delicato romanzo in versi che tratteggia una storia, simile a tante altre, vissuta in un periodo difficile superato grazie alla tenacia dei personaggi, pragmatici e disillusi, sempre alla ricerca di una crescita personale e di una “via d’uscita” che assicuri loro un equilibrio e una dignitosa è appagante, se non felice, sopravvivenza.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *