Achille Spatuzzi e la medicina sociale nella Napoli post-unitaria. Una biografia intellettuale (1835-1920)

Longo Antonio

16.00

16.00

COD: 9788868668617 Categorie: , Tag:
Loading...

Descrizione

Achille Spatuzzi nella Napoli post-unitaria fu libero docente universitario di igiene e medico capo del Comune. Autore di saggi concernenti l’alimentazione, la statistica medica, l’igiene pubblica, è figura esemplificativa della stagione dell’igienismo, che dall’Unità fino alla Grande Guerra interessò con notevoli ricadute e sviluppi non solo la medicina e la sanità, ma anche la legislazione, l’amministrazione, il costume. Da medico di impostazione neo-ippocratica ed “ecologica” seppe comunque riconoscere, benché refrattario a una loro convinta assimilazione, la fondatezza delle scoperte microbiologiche che rivoluzionarono a fine Ottocento il sapere biomedico.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Achille Spatuzzi e la medicina sociale nella Napoli post-unitaria. Una biografia intellettuale (1835-1920)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *