Parlamentarismo e democrazia in Europa

Ress Georg

14.00

14.00

COD: 9788871882246
Loading...

Descrizione

Il 25 marzo 1957 sei paesi (Francia, Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo) firmavano a Roma il trattato che istituisce la Comunità Economica Europea. A questi, nel corso degli anni e a seguito di numerosi altri trattati, se ne sono aggiunti altri ventuno. In questa ottica, diventa ancora più necessario parlare dei problemi dell’Unione europea, delle prospettive costituzionali dell’ordinamento comunitario e dell’idea stessa di una Costituzione europea. I saggi di Ress costituiscono uno strumento di riflessione indispensabile su una realtà che al suo nascere costituiva un esperimento del tutto nuovo nella storia delle istituzioni politiche e che portò giuristi, politologi ed economisti ad abbandonare vecchie categorie per forgiarne di nuove, a istituire paragoni storici e a interrogarsi sui nodi centrali del processo “costituzionale”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Parlamentarismo e democrazia in Europa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *