Omaggio a Ortega. A cento anni dalle Meditazioni del Chisciotte

Cacciatore Giuseppe, Cantillo Clementina

20.00

20.00

Loading...

Descrizione

Unendo l’anniversario dei cento anni dalla pubblicazione delle Meditaciones del Quijote (1914-2014) al quarto centenario della seconda parte del Don Quijote (1615-2015) e della morte di Cervantes (1616-2016), il volume intende promuovere un momento di approfondimento a più voci su uno scritto che continua a “provocare” e sollecitare
il lettore di fronte alla pluralità dei motivi e dei registri teorici, così come all’innegabile suggestione della sua scrittura. Attraverso il «ritorno a Cervantes», riconosciuto come autore dell’unico libro spagnolo veramente «all’altezza dei tempi» di fronte alla situazione di crisi dell’Europa dei primi decenni del Novecento, Ortega pone la questione dell’identità spagnola allargandola all’idea di una cultura e di una modernità europee.
La direzione è quella indicata dalla natura stessa della “meditazione” in quanto capacità, tutta umana, di «ensimismarse», abbandonando il terreno sicuro della superficie e le forme cristallizzate di una verità definitivamente conquistata per riaprire sempre di nuovo, al cospetto della realtà e delle circostanze, la domanda filosofica, e, con essa, la ricerca del logos profondo che qualifica in quanto tale ogni produzione umana e spirituale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Omaggio a Ortega. A cento anni dalle Meditazioni del Chisciotte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *