La liberta’ nello stato moderno

Hofmann Hasso

14.00

14.00

COD: 9788860426734
Loading...

Descrizione

Stato, nazione, costituzione e diritti dell’uomo nel pensiero politico – filosofico classico e moderno. Nel dicembre del 2000, durante il vertice dell’Unione europea a Nizza è stata «proclamata solennemente» la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. Ritornano alla mente così la Magna Carta Libertatum inglese del 1215, la Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789 in Francia. l’assemblea costituzionale di Philadelphia convocata per la revisione degli Articles of Confederation. nel 1787. Il volume traccia un’interessante e approfondita discussione sui concetti e sulle più importanti tappe che hanno anticipato il XIX e il XX secolo. Un excursus sulla nascita. lo sviluppo e la crisi del concetto di Costituzione, sull’essenza di questo importante documento, sulla sua connessione con i termini di “Stato” e “Nazione” e sulla scoperta dei diritti dell’uomo fino ad analizzare l’attuale progetto di un testo costituzionale per l’Europa. Hasso Hofman

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La liberta’ nello stato moderno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *