Il ladro di clessidre. Il beneficio della colpa

Cenname Marella Angela

8.00

8.00

COD: 9788868662936 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Questo libro non è un giudizio universale sull’ingiustizia degli uomini nella storia. È invece un grido all’ingiustizia della storia sugli uomini. Non ho mai tratto molto incoraggiamento da quel passo che recita: “Ed ecco, io pongo dinanzi a voi la vita e il bene, la morte e il male” (Dt. 30, 15). Quante volte la vita ha ibridato “faustianamente” la scelta: vita e male o morte buona.
Sopravvivere da diavolo o morire da dio? Death o Life in Death?
Se quello della morale nella società contemporanea sia stato un omicidio o un suicidio, è un cavillo da biblioteca. La scelta ibrida è il suo vergognoso testamento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il ladro di clessidre. Il beneficio della colpa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *