Psicologia della personalità. Teorie e applicazioni in una prospettiva d’integrazione dinamico-costruttiva adleriana, socio-cognitiva ed evoluzionistica

Varriale Cosimo

22.00

22.00

COD: 9788868664268 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Il volume presenta un’ampia panoramica sulla scienza della personalità, ma con un taglio particolare. L’Autore, infatti, riflette sullo stato della disciplina tenendo costantemente sullo sfondo l’impianto teoretico di Alfred Adler: il clinico e studioso viennese che, ad inizio del XX secolo, con coraggio e fermezza, prima sfidò Freud in un
serrato confronto scientifico, opponendosi alle rigidità dottrinali e alle blandizie del fondatore della psicoanalisi, e poi avviò una sua scuola psicodinamica che definì Psicologia individuale comparata. Egli fu dunque l’artefice della prima dissidenza nella psicologia del profondo e di un originale modello personologico e di pratica psicologica, impegnato anche nel sostegno ai più umili nella disastrosa condizione della “Vienna rossa” seguita alla Prima Guerra Mondiale. Un impianto teorico-pratico, il suo, da cui hanno poi attinto vari studiosi, pochi riconoscendolo apertamente.
Un impianto caratterizzato da limiti, ma anche da tante ardite intuizioni, così avanzate da non essere comprese dai suoi contemporanei, e non solo dagli analisti di “stretta osservanza” freudiana. Il volume pertanto fa giustizia della perdurante sottovalutazione storiografica nei confronti di questo studioso, spesso indicato banalmente come l’inventore del ‘Complesso d’inferiorità’; ma che fu molto, molto più di questo. Insomma, l’Autore, senza trascurare le altre importanti tematiche della disciplina, ha inteso collocare nella giusta luce quanto prodotto da Adler, la cui impronta continua a riverberarsi nella moderna personality psychology, in particolare nei modelli socio cognitivi e costruttivistici.
Il volume si articola in tre parti: nella PRIMA PARTE viene illustrato l’attuale stato dell’arte in psicologia della personalità (definizioni, statuto epistemico, metodi e tecniche d’indagine, una selezione delle più significative teorie di ampio, medio e breve raggio, l’esame della “controversia persona-situazione” e dei possibili sviluppi della
disciplina). Nella SECONDA PARTE viene effettuata una sintetica analisi di alcuni disturbi della personalità, della relazione d’aiuto e del trattamento del disagio psicologico attraverso il counseling adleriano in chiave dinamico-costruttivistica e metacognitiva.
Nella TERZA PARTE viene approfondita la riflessione sui costrutti adleriani nelle cornici dinamico-clinica, psicosociale ed evoluzionistica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Psicologia della personalità. Teorie e applicazioni in una prospettiva d’integrazione dinamico-costruttiva adleriana, socio-cognitiva ed evoluzionistica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *