Paesaggio: forma e pianificazione urbanistica

Iazzetta Antonio

12.00

12.00

COD: 9788868660611 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Diffusa è la constatazione degli effetti perversi degli usi del territorio affermatisi nei recenti lustri sui caratteri del paesaggio consolidatisi, con riferimento a valori di identità, relazionalità, continuità, unità e diversità, appropriatezza d’uso, senso semantico. Le motivazioni del degrado si devono ritenere conseguenti allo scarso ruolo attribuito nel governo dei suoli praticato negli ultimi lustri dello scorso secolo alla disciplina d’uso, che si sarebbe dovuta sancire attraverso il piano urbanistico, territoriale e comunale. La disattenzione si è espressa altresì attraverso la persistente latitanza nella verifica dell’efficacia dei differenziati strumenti di piano territoriale legittimati, mirati al perseguimento di obiettivi parziali, settoriali o speciali, da cui conseguono norme di uso differenziate, disciplinanti con disposizioni frequentemente e reciprocamente incoerenti gli stessi elementi del sistema territoriale complesso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paesaggio: forma e pianificazione urbanistica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *