La variazione lessicografica nello spagnolo. Un dizionario canario-italiano

Minervini Rosaria

25.00

25.00

COD: 9788868662639 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Oggetto del lavoro è lo spagnolo che si parla nell’arcipelago delle Isole Canarie, una delle varianti linguistiche di questa lingua che maggiore interesse ha suscitato all’interno del mondo ispanico, dopo lo spagnolo americano.
Il libro è diviso in due parti. Nella prima, dopo aver definito i concetti generali di ‘lingua’ e ‘variazione’, si descrivono le caratteristiche principali dello spagnolo canario, oltre a delineare gli aspetti storici che hanno contribuito a costituirlo.
Nella seconda, si individuano i canarismi presenti all’interno del Diccionario de la Lengua Española (DLE) della Real Academia Española per poi tradurli in italiano. Per ogni lemma tradotto viene offerto un contesto d’uso, utilizzando esempi anch’essi tradotti in italiano.
Il lavoro è destinato in modo particolare agli studenti di spagnolo come lingua straniera che desiderino approfondire lo studio di un ambito specifico di questa lingua e ai lettori italiani che si interessano del mondo ispanoparlante.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La variazione lessicografica nello spagnolo. Un dizionario canario-italiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *