La camorra Bianca. Riflessioni ad alta voce di un prete scomodo

Merola Luigi

10.00

10.00

COD: 9788868661977 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Un libro autobiografico e allo stesso tempo di denuncia.
Ho voluto accendere i riflettori sulle ragioni che sono a monte della malagiustizia e in particolare di quella camorra bianca che per anni ha ridotto Napoli a cronaca nera. Napoli si può salvare, dipende anche da te, malgrado che decenni di malgoverno l’abbiano ridotta come appare oggi.
Lo credo perché a Napoli c’è anche tanta brava gente e una splendida cittadinanza attiva che ha bisogno di esempi e modelli da seguire e ha bisogno di coraggio.
Coraggio che ha caratterizzato le mie importanti scelte.
E per questo, anche se il timore accompagna da sempre la nostra vita, stavolta ho deciso di avere più coraggio che paura, tenendo a mente le parole di Borsellino “chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola”, e io morirò quando sarà arrivato il mio momento e solo Dio sa quando, nel frattempo ho deciso di avere coraggio, QUEL CORAGGIO CHE LIBERA.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La camorra Bianca. Riflessioni ad alta voce di un prete scomodo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *