Innovazionei. Percorsi per una strategia multidisciplinare

Flavia Palazzi, Giovan Giuseppe Monti, Pierluigi Ametrano

10.00

10.00

Loading...

Descrizione

Di cosa parliamo quando parliamo di innovazione? Questo concetto ha una lunga storia e nel corso del tempo è stato attraversato e pervaso da significati mutevoli. Tra disconoscimenti, pregiudizi, slanci euforici e fraintendimenti, la parola ha acquistato una polisemia di cui è difficile cogliere i margini. Ciò nonostante, essa è oggi un significante istituzionalizzato, un principio che struttura il discorso politico e sociale. L’innovazione è infatti declinata come
un valore in sé, un sinonimo di utilità e progressività, appannaggio dell’economia e della tecnologia. Eppure, nel vasto ed eterogeneo panorama di interessi, studi e ricerche che si sono occupati (o si occupano) di innovazione, la disciplina filosofica al pari di quella storica sembra essere sorprendentemente in ritardo. All’interno di questo volume è quindi proposto un approccio teoretico e storico che vuole interrogare i regimi di sapere che agiscono all’interno delle nostre società innovative. Da un lato, sono raccolti contributi utili a introdurre, presentare e dirimere alcuni nodi problematici del concetto di innovazione, dall’altro lato, ci sono interventi volti ad analizzare alcune sue declinazioni storiche. Si è quindi tentato di delineare un campo di indagine che non riducesse l’innovazione alla sola trasformazione tecnologica o di processo, ma che la interrogasse a partire dal suo pensare e praticare il cambiamento. I contributi raccolti in questo volume vogliono in definitiva proporre un’analisi e una ricollocazione semantica del concetto di innovazione, con l’obiettivo di verificarne la capacità di assumere fino in fondo la sfida della riflessività, della critica e della responsabilità civile ed etica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Innovazionei. Percorsi per una strategia multidisciplinare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *