Deliriousnapoli. Narrazioni urbanistiche da una metropoli instabile

Guida Giuseppe

18.00

18.00

COD: 9788868663322 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Raccontare le vicende di un territorio attraverso modelli analitici legati all’urbanistica, come prova a fare questo libro, è un’operazione complessa e, per molti versi, grama. Essendo un campo composito, ogni riflessione trova il suo contrario, ogni politica la sua controproposta, ogni emergenza un responsabile diverso a seconda dell’osservatore.
Il libro raccoglie gli editoriali di Giuseppe Guida pubblicati su “La Repubblica/Napoli” a partire dal 2006. Saggi brevi, che provano a centrare la dimensione territoriale dei cambiamenti inserendola nella cornice del dibattito urbanistico contemporaneo.
Un racconto parziale, dal quale emerge la frammentarietà, l’illogicità, in molti casi il delirio, appunto, di una gestione dei fatti urbani a volte incomprensibile e, in troppi casi, instabile e non concludente.
Gli scritti mescolano una prosa rigorosa e scorrevole e una “sottile vena di ironia” con le quali formulare proposte innovative e “punti di vista strutturati e originali”, come scrive nella presentazione al libro Giustino Fabrizio, per più di dieci anni direttore della redazione napoletana de “La Repubblica”.
E così Giuseppe Guida, quasi come il flâneur descritto da Walter Benjamin, e cioè una sorta di osservatore impressionistico della realtà metropolitana, ma dalla rigorosa tensione etica, accompagna il lettore nella congestione di fatti, luoghi, persone e personaggi che compongono il caleidoscopio di una realtà che, nel bene o nel male, continua a meravigliare (e a preoccupare).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Deliriousnapoli. Narrazioni urbanistiche da una metropoli instabile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *