Aristotele Eubulo e la ricchezza. Dialogo immaginario con Platone

Berti Enrico

5.00

5.00

COD: 9788868664633 Categoria: Tag:
Loading...

Descrizione

Il dialogo qui presentato è la ricostruzione immaginaria di un dialogo perduto di Aristotele, intitolato Della ricchezza, del quale si sono conservate solo tre citazioni. Si tratta chiaramente di un falso, confezionato tuttavia secondo criteri di verosimiglianza, cioè sulla scorta di notizie storiche accertate sull’Atene dell’epoca e sulle vite dei personaggi in esso coinvolti, nonché di brani tratti dalle opere conservate di Platone e di Aristotele. Il dialogo ha luogo nell’Accademia platonica, nell’anno 350 a. C., cioè tre anni prima della morte di Platone, e ha come personaggi Platone, lo stesso Aristotele, Speusippo, Senocrate e Teofrasto. Nella finzione esso porta come titolo Eubulo, nome di un imprenditore, noto soprattutto per la sua ricchezza, che realmente governò Atene a quel tempo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aristotele Eubulo e la ricchezza. Dialogo immaginario con Platone”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *