0 Articolo/i: 0,00 €
FOTO GUIDA
I NOSTRI UFFICI
EVENTI

There are no items matching the selection.

Omertà: silenzio, paura ma non condivisione

Melorio Simona

Disponibile

12,00 €
,
Qtà:
La parola omertà è uno degli equivoci più duraturi e tenaci nella storia delle mafie, una delle interpretazioni più tendenziose. Quando si usa la parola omertà molti, soprattutto fuori dal Sud, ritengono che chi tace agli interrogatori della polizia o in tribunale lo fa perché in fondo condivide le ragioni dei mafiosi, sta cioè dalla loro stessa parte e di conseguenza è anche esso un potenziale mafioso. Questa ricerca dimostra che non c’è riscontro di una diffusa predisposizione dei meridionali a non collaborare con la legge e la giustizia in reati per i quali non debbano temere una ritorsione. Anzi tra Nord e Sud c’è una sostanziale uniformità di comportamenti nelle denunce alle autorità. La scelta del silenzio, dunque, non è di condivisione delle idee mafiose, ma è frutto di un comportamento ‘razionale’ in rapporto alle conseguenze nel caso si collabori con le forze dell’ordine.

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Autore Melorio Simona
Brand brand
History Color sit amet, consectetur adipiscing elit. In gravida pellentesque ligula, vel eleifend turpis blandit vel. Nam quis lorem ut mi mattis ullamcorper ac quis dui. Vestibulum et scelerisque ante, eu sodales mi. Nunc tincidunt tempus varius. Integer ante dolor, suscipit non faucibus a, scelerisque vitae sapien.