0 Articolo/i: 0,00 €
FOTO GUIDA
I NOSTRI UFFICI
EVENTI

There are no items matching the selection.

Donne al potere in Italia e nel mondo

Corsi Ermanno Toma Piero Antonio

Disponibile

20,00 €
,
Qtà:
Tra allucinanti tragedie che hanno devastato il mondo e stupefacenti progressi della tecnica e della scienza, le donne sono diventate, a partire dalla seconda parte del Novecento, partecipi e protagoniste di un nuovo modo di vivere la società a livello internazionale. Il processo di emancipazione ha relegato sempre più indietro vecchie culture che sin dai tempi di antichi “maître à penser” (come Socrate, Aristotele ed Esiodo), congiuntamente per molti aspetti alle tre religioni monoteiste, separavano uomini e donne. Tempi ormai passati. L’ “altra metà del cielo” in molte Nazioni ha compiuto passi da gigante sostituendosi all’uomo, e spesso superandolo in rendimento, anche per la trasformazione dei processi produttivi affidati sempre meno alla forza muscolare e sempre più al valore dell’intelligenza e della professionalità, nonché alla capacità di proiettarsi nel futuro. L’ingresso nelle vicende storiche e sociali ha così portato le donne a livelli molto alti. Un campo, che tradizionalmente si riteneva di esclusivo appannaggio maschile, era appunto quello della politica. Significativo il caso Italia che viene raccontato nella prima parte di questo libro. Appena 21 le donne elette all’Assemblea Costituente dopo il Referendum istituzionale del 1946. Oggi sono quasi alla pari con gli uomini avendo conquistato posizioni ministeriali e di vertice molto significative. Se però un “soffitto di vetro” ha reso problematica l’ulteriore ascesa, oggi il Colle del Quirinale sembra diventato meno irraggiungibile . Nella seconda parte del libro ci si sofferma sul dato dei primi anni del Novecento con donne premier che erano appena 14 in tutto il mondo. Cento anni dopo, le donne al potere - ai livelli più alti - sono 35. A Londra, dopo sedici anni, ne è tornata un’altra. Gli Stati Uniti hanno sfatato, dopo ben 240 anni, il no con l’affermazione di Hillary Clinton. Di donne al potere, considerato nei suoi vari aspetti, ce ne sono attualmente in America, in Asia e in Europa. Ne abbiano selezionate 23 cercando di ritagliare dei ritratti non solo politici, ma umani, certe volte ricorrendo a spigolature private e indiscrete, e non tralasciando di mettere in rilievo pregi e difetti, debolezze e virtù. E non è del tutto vero che le donne, di volta in volta coach o ex star di soap opera, siano del tutto esenti dai nepotismi, dagli inestetismi di fashion (moda, abbigliamento, scarpe, gioielli) e dai misfatti diffusi nel genere maschile, come la corruzione o la guerra. Ci sono dentro, purtroppo, anche loro.

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Brand brand
History Color sit amet, consectetur adipiscing elit. In gravida pellentesque ligula, vel eleifend turpis blandit vel. Nam quis lorem ut mi mattis ullamcorper ac quis dui. Vestibulum et scelerisque ante, eu sodales mi. Nunc tincidunt tempus varius. Integer ante dolor, suscipit non faucibus a, scelerisque vitae sapien.